Come scegliere il camper giusto per noi? Furgonato, mansardato, semintegrale o motorhome? In questo articolo vi spieghiamo le caratteristiche, i pro e i contro dei camper mansardati

Fino a pochi anni le tipologie di camper erano ben definite e, generalmente, specifiche per la coppia matura agiata (motorhome), la famiglia numerosa (mansardato), la coppia (semintegrale) e i giovani (furgonato): oggi le differenze tra i tipi di camper non sono più così ben delineate e la scelta si fa più complessa.

Dopo avervi descritto, spero in modo esaustivo, caratteristiche, vantaggi e svantaggi dei furgonati, passo a descrivervi la tipologia dei mansardati.

Mansardati

Se il furgonato rappresenta la scelta compatta per eccellenza, il camper mansardato è da sempre  il camper dedicato  alla famiglia.

Anche in questo caso, però, sono doverosi dei distinguo in quanto il mercato offre tipologie completamente diverse sia per pianta che per dimensioni, spaziando dai mansardati super compatti da 6 metri fino ai mezzi riservati a chi possiede patente C, mezzi che raggiungono e superano i 9 metri di lunghezza.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Pensare che il mansardato sia il camper più spazioso a priori non è sempre corretto e ovviamente un eventuale confronto con altre tipologie deve essere fatto a parità di dimensioni/pianta; in questo caso ha quindi senso evidenziare quali siano le peculiarità che distinguono il mansardato dagli altri tipi di autocaravan.

Ovviamente le differenze si concentrano nella parte anteriore del veicolo, dove la camera da letto sempre pronta collocata sopra alla cabina di guida identifica in modo univoco la tipologia.

Anche nel caso del mansardato bisogna fare una premessa: se fino a non troppi anni fa le piante disponibili erano dedicate soprattutto alla famiglia, con la presenza di letti a castello e doppia dinette a fare la parte del leone, il diffondersi della presenza del garage in coda e il taglio del tetto cabina con possibilità di sollevare parzialmente il letto mansarda hanno portato ad una trasformazione radicale che ha coinvolto sempre più spesso la cabina guida come parte integrante degli spazi abitativi.

Di fatto oggi troviamo mansardati che hanno spazi e concezioni molto vicine al concetto di veicolo integrale, avvicinando e mescolando in qualche modo le due tipologie.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

La disponibilità di un grande letto sempre pronto, isolato dagli altri spazi abitativi, a disposizione per essere utilizzato come ripostiglio momentaneo o come cameretta dei giochi o, perché no, come zona relax mentre i figli giocano o studiano in dinette, è sicuramente la componente che fa la differenza nel caso di equipaggi numerosi, soprattutto nei periodi in cui si trascorre più tempo a bordo.

Ma c’è un altro aspetto intrinseco nella tipologia che spesso fa la differenza : la maggiore altezza del soffitto e la posizione avanzata del letto mansarda permettono quasi sempre di poter disporre di una capienza dei pensili maggiore rispetto ad altre tipologie di camper, dando anche maggiore ariosità alla zona anteriore, soprattutto nei modelli con letto sollevabile.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Se da un lato la cabina rappresenta un possibile punto debole nei mesi freddi a causa della minore coibentazione intrinseca nel tipo di costruzione, dall’altro costituisce un fattore di sicurezza dinamica attiva e passiva e una maggiore facilità di riparazione e reperibilità dei ricambi in caso di incidenti.

Lo scotto da pagare scegliendo un camper mansardato è in primo luogo una maggiore altezza che influisce negativamente sull’aereodinamica e quindi sui consumi di carburante, anche se facendo qualche conto si può scoprire che in molti casi la spesa annua in più potrebbe non essere eccessiva.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

La struttura a sbalzo della mansarda in alcuni casi potrebbe inoltre risentire in modo più accentuato di sollecitazioni strutturali, possibili fonti di rumori o infiltrazioni, anche se le moderne tecniche costruttive con la sempre maggiore diffusione di mansarde monoscocca ha decisamente ridotto questo tipo di problematiche.

Nota della Redazione

Leggete anche i nostri articoli sui furgonati i semintegrali ed i motorhome per scoprire quale tipologia di camper fa al caso vostro!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Articoli in evidenza
Basilicata
Campania
Campeggi & c.
Camper
Camper, roulotte e tenda
Centro
Città
Di tutto un pò
Dicembre 2018
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Eventi e Raduni
In vacanza con gli amici a 4 zampe
Isole
Lago
Lazio
Lombardia
Marche
Mare
Montagna
News
Nord
Notizie di cronaca
Novembre 2018
Piemonte
Pleinair lifestyle
Pleinair tech
Prodotti e accessori
Puglia
Puglia
Salone del Camper 2017, Parma
Sardegna
Sardegna
Sicilia
Speciale Carnevale 2018
Speciale Pasqua 2018
Speciale Turismo & Outdoor Parma 2018
Spunti di viaggio
Sud
Tenda e c.
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Veneto

Categorie

Archivi