Genius Camping Magazine – Carlotta Minozzi

In Germania, a Monaco di Baviera, si è appena concluso un importante appuntamento per il turismo italiano: FREE, la fiera del turismo e del tempo libero. Patrizia Fanni, titolare del Camping Capoferrato a Costa Rei nel Sud Sardegna, ce la racconta.

“FREE è una delle fiere più importanti della Germania a cui noi partecipiamo da 22 anni.

E’ una fiera molto importante per il turismo perché  promuove il turismo nei periodi di bassa stagione, in particolare durante le vacanze di pentecoste perché in Baviera e nella regione di Stoccarda i bambini fanno un periodo di vacanza in maggio-giugno.

Questa fiera, ed anche quella più importante di Stoccarda a cui abbiamo partecipato il mese scorso, è fondamentale perché viene promosso il primo periodo stagionale turistico” ci racconta Patrizia.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Con oltre 130.000 visitatori, la fiera di Monaco è stata un momento di promozione turistica per tutte le regioni italiane che lì hanno potuto mostrare le bellezze ineguagliabili della nostra penisola.

“Tutti i campeggi si stanno preparando per la stagione, ed il mercato tedesco è sicuramente interessante perché si muove tantissimo in bassa stagione.

E’ importante per il turismo che la bassa stagione venga promossa, la vacanza in bassa stagione non deve essere una vacanza di serie B: per questo abbiamo deciso di aprire presto, il 30 marzo, e con tutti i servizi aperti, per valorizzare non solo la più conosciuta vacanza balneare ma anche quella di tradizione, di cultura e di natura”.

Le fiere sono sempre un momento di incontro non solo con il pubblico, i visitatori, ma anche con gli altri operatori, ed è un momento prezioso di confronto e di crescita per tutti. Mentre la fiera di Stoccarda è più rivolta ai tour operator, alle guide, agli organizzatori, a chi racconta i territori in Germania, la fiera FREE di Monaco di Baviera è una fiera rivolta al pubblico, dedicata al tempo libero ma con due padiglioni dedicati a camper e campeggi, ed anche padiglioni dedicate alle biciclette, al golf e al wellness“.

Non credo di svelare nulla di nuovo, né di essere la prima a notare le somiglianze tra questa fiera e la nuovissima, e anch’essa conclusa da poco, edizione di Turismo & Outdoor a Parma.

La domanda che mi sorge spontanea è: riusciranno le strutture turistico-ricettive come campeggi, agricampeggi, ma anche le meno blasonate aree di sosta, a promuovere il turismo nei loro territori in due fiere a distanza di neanche una settimana una dall’altra?

Vi lascio con una carrellata di foto, gentilmente concesse da Patrizia Fanni del Camping Capoferrato, con le maggiori curiosità del plein air” della fiera.

Oltre 12 metri di “camper”, costo: € 400.000. Non per tutti!

Bar in stile “pompieri”!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Una mini-caravan con tetto a tenda e…

… cucina sul retro!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Bancomat a tema!

Padiglione e-bike

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Articoli in evidenza
Basilicata
Campania
Campeggi & c.
Camper
Camper, roulotte e tenda
Centro
Città
Di tutto un pò
Dicembre 2018
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Eventi e Raduni
In vacanza con gli amici a 4 zampe
Isole
Lago
Lazio
Lombardia
Marche
Mare
Montagna
News
Nord
Notizie di cronaca
Novembre 2018
Piemonte
Pleinair lifestyle
Pleinair tech
Prodotti e accessori
Puglia
Puglia
Salone del Camper 2017, Parma
Sardegna
Sardegna
Sicilia
Speciale Carnevale 2018
Speciale Pasqua 2018
Speciale Turismo & Outdoor Parma 2018
Spunti di viaggio
Sud
Tenda e c.
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Veneto

Categorie

Archivi