Ci sono un camperista, un caravanista ed un tendista: no, non è una barzelletta 😉 Provate a chiedere loro cosa sia meglio il camper la caravan o la tenda? Otterrete tre risposte diverse. Come è possibile?

Semplice: camper, roulotte e tenda offrono tipologie di vacanza completamente diverse, hanno costi diversi, e soddisfano esigenze diverse. Nessuno è meglio dell’altro, sono solo più o meno adatti ad ognuno di noi, il difficile è capire quale sia la “propria scelta” giusta. Da qui nasce la domanda E’ meglio il camper la caravan o la tenda?

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

La tenda

Generalmente si inizia ad avvicinarsi al mondo plein air da giovani, con una tenda; in quanti di voi l’hanno fatto? Diciamo che spesso è quasi un’esigenza, si fanno le prime vacanze in autonomia e si hanno pochi soldi a disposizione… Quale scelta migliore quindi di un campeggio e di una tenda che spesso costa solo poche decine di euro?

Io ho passato questa fase attorno ai 20 anni, proprio per risparmiare e lì ho capito quanto la vacanza in campeggio fosse di mio gradimento. La sensazione di libertà, il dormire “all’aria aperta”, la vita “rustica”, il fatto di poter prendere la mia tendina e di potermi spostare dove più ne avevo voglia nel giro di poche ore senza bisogno di prenotazioni, tutte queste cose per me erano impagabili.

Negli ultimi 20 anni, inoltre, la tecnologia ha portato notevoli migliorie. Sono lontani i tempi in cui si diventava matti a montare la “canadese” con tutti quei “bastoncini” e ci si svegliava tutti “storti” per aver dormito su materassini dallo spessore di un cracker.

Oggi esistono tende che si installano in pochi secondi o che addirittura si gonfiano rendendo il lavoro ancora più facile, limitando il tutto ad infilare qualche picchetto a terra per ancorarle al terreno. E per dormire? Ci sono brandine e materassi gonfiabili che non vi faranno rimpiangere quello di casa e sacchi a pelo che vi faranno rimanere al caldo anche nel caso la temperatura scendesse.

Tenda è poi sinonimo di semplicità, poche stoviglie, il minimo indispensabile di pentolame, un fornelletto a gas per cuocere i cibi che giornalmente ci si procaccia poiché, essendo senza frigorifero, tutto va acquistato all’ultimo momento. Per i più pretenziosi o per chi decide di fare una lunga vacanza in tenda rimanendo in un posto solo, esistono mobiletti montabili e cucine da campeggio sulle quali posizionare fornelletti a più fuochi e altre invenzioni geniali per facilitare la permanenza, ma sappiate che l’unico limite nell’”arredare” al meglio la vostra tenda è solo la vostra immaginazione.

meglio il camper la caravan o la tenda
meglio il camper la caravan o la tenda - Tenda Decatlhol second

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Insomma la versatilità della vacanza in tenda è innegabile e rimane ancora un’ottima soluzione per chi fa viaggi itineranti in motocicletta o in bici.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Vantaggi

  • Economicità
  • Praticità
  • Rapidità di installazione
  • Libertà di cambiare meta all’ultimo momento
  • Versatilità

Svantaggi

  • Umidità
  • Utilizzo prettamente stagionale
  • Spesso condivisione con altre tende di una piazzola in periodi di alta stagione
  • Privacy ridotta all’osso
  • Riuscire a ripiegare tutto e farlo rientrare nelle sacche…

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Passati i 30 anni ho fatto qualche altra uscita con la tenda, un diversivo dai pernottamenti in albergo o appartamenti in affitto, tanto per rivivere ogni tanto la vita da campeggio. Poi abbiamo passato un weekend in montagna e abbiamo preso pioggia, tanta pioggia… mentre noi eravamo rintanati dentro al nostro Igloo il nostro vicino di piazzola si stava facendo il barbecue sotto il tendalino del camper.

Dopo quella volta ci è cominciata a balenare in testa un’idea… Camper o Caravan? Dubbio amletico che ho visto affliggere parecchie persone quando si decide di fare lo step successivo nell’acquisto di un mezzo ricreazionale.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

La Roulotte

Meglio il camper la caravan o la tenda… Per quanto ci riguarda, il primo pensiero andò alla roulotte. Innegabilmente più economica del camper e apparentemente con meno costi di manutenzione. Con poche migliaia di euro c’erano mezzi usati davvero belli che ci facevano gola.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Prima domanda da porsi: la mia auto riuscirà a trainarla?

Bisogna controllare sul libretto quanto è il peso trainabile dalla vostra auto e nel caso abbiate una vettura abbastanza potente calcolate che oltre al costo della caravan bisogna aggiungere anche il montaggio del gancio da traino e l’omologazione dello stesso.

Seconda domanda: ho bisogno di una patente speciale?

Auto e Roulotte agganciate non devono superare i 3500Kg, altrimenti avrete bisogno dell’estensione della patente B alla categoria BE che vi consentirà di trainare oggetti superando il limite di 3,5 quintali. L’estensione della patente si ottiene dando due esami, uno pratico e uno teorico durante un un’unica giornata.

Terza domanda: è come guidare un camper?

Una volta agganciata la roulotte alla vostra vettura, dopo aver montato gli specchietti retrovisori supplementari, vi ritroverete a guidare un mezzo che facilmente supererà i 10 metri di lunghezza con uno snodo centrale e con tutto quello che ne consegue nelle manovre, percorrenza in strade tortuose e strade ad alta velocità come le autostrade.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Credo che queste difficoltà facciano sì che molte caravan finiscano nei campeggi trasformate in seconde case per le vacanze con tanto di graziose verande in legno entrando a far parte dei famosi “stanziali”.

Ma se tutto questo non vi spaventa, avrete a portata di mano un mezzo veramente versatile utilizzabile 12 mesi all’anno. Le roulotte infatti sono completamente autonome come i camper e posseggono impianti di riscaldamento e idrici.

Una volta sistemato il vostro mezzo in un campeggio avrete la libertà di poter girare con la vostra macchina e raggiungere posti che con un camper sono difficilmente raggiungibili a causa delle sue dimensioni. Potrete scegliere un “punto base” per visitare una zona e farvi ritorno a dormire la sera senza dovere necessariamente spostare tutto. Limitando la scelta a pochi punti base potrete quindi fare una vacanza itinerante.

Oppure potrete anche decidere di “parcheggiarla” in un campeggio che vi farà una tariffa a forfait stagionale e potrete andarci tranquillamente tutti i weekend senza dovere impazzire a caricare/scaricare la roba tutte le volte, decidendo magari di fare i mesi invernali in montagna e quelli estivi al lago o al mare.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Vantaggi

  • Più economica del camper
  • Utilizzabile tutto l’anno
  • Comodità di avere la macchina a disposizione

Svantaggi

  • Bisogna avere un mezzo adatto a trainarla
  • Installazione del gancio più eventuale esame da affrontare per estensione patente
  • Difficoltà a guidarla e a manovrarla

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Il Camper

Meglio il camper la caravan o la tenda… per quanto riguarda il camper se ne possono trovare di tutte le dimensioni, di tutte le forme, mansardato, semintegrale, furgonato, motorhome, con o senza garage, letti gemelli in coda, dinette trasformabili, letti basculanti… Ce n’è indubbiamente per tutti i gusti, difficile non trovare quello che faccia per voi, non fosse altro che per il prezzo.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

meglio il camper la caravan o la tenda - Camper al Moncenisio
meglio il camper la caravan o la tenda - Camper in Bretagna

Sì perché il tasto dolente del camper è proprio il costo, sia per quanto riguarda l’acquisto che per la manutenzione; se volete acquistarne uno per risparmiare sulle vacanze sappiate che probabilmente state sbagliando strada. I nostri cari mezzi sono belli e vi faranno vivere vacanze stupende ma sono giocattoli costosi.

Potrete acquistarlo usato o nuovo, quello dipende dalle vostre disponibilità, ma una volta in suo possesso tenete conto che avrete spese per la manutenzione della cellula e anche per la meccanica del furgone e calcolate anche che il consumo di diesel si attesta intorno agli 8/9 chilometri con un litro.

Il consiglio, prima di buttarvi in questo investimento, è di provare prima con un mezzo a noleggio, potrete così capire se è un genere di vacanza che fa per voi (Quelli dei Camper è un ottimo noleggio).

Col camper avrete la piena libertà di viaggiare dove volete, dormire in posti da favola, scegliere se fermarvi in un campeggio, un’area di sosta e, se ve la sentite, fare sosta libera dentro un normale parcheggio o per strada. (Mi raccomando rispettate sempre le regole del buon senso oltre che a quelle del codice stradale)

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Il camper è il simbolo della vita itinerante, un giorno qui e domani da un’altra parte, basta girare le chiavi del mezzo e partire alla ricerca di un nuovo posto che ci piaccia, se poi si ha la fortuna di visitare paesi come la Germania o la Francia, dove il turismo itinerante è visto come risorsa e non come disturbo, sono convinta che vi innamorerete di questo modo di fare vacanza.

Una buona capacità di adattamento visti gli spazi ristretti e i consumi di elettricità e di acqua da tenere sotto controllo secondo me è richiesta. Tenete anche conto del fatto che se avete una buona manualità è meglio, potrebbe capitarvi di dover aggiustare qualcosa al volo o di cambiare qualche fusibile. Se non ce l’avete, come nel nostro caso, vi verrà 😉

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Vantaggi

  • Poter pianificare le vacanze all’ultimo momento
  • Utilizzabile tutto l’anno
  • E’ come una seconda casa, il mezzo è pronto ad ogni partenza, basta girare la chiave

Svantaggi

  • Costo di acquisto e manutenzione elevato
  • Mezzo ingombrante a volte difficoltà nel trovare parcheggi
  • Non sempre i camper sono tollerati soprattutto nelle zone ad alto tasso di turismo

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Meglio il camper la caravan o la tenda?

Alla fine noi decidemmo per il camper, usato, piccolo, mansardato, ma attenzione, questo non vuol dire che sia la scelta migliore, a ognuno il suo e la scelta può essere solo vostra. Comunque sia, con qualunque mezzo, buoni chilometri a tutti!

Avete ancora qualche dubbio? indecisi tra camper e caravan? Riccardo è un ex camperista passato alla caravan e ha voluto spiegarci il suo punto di vista 😉

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Articoli in evidenza
Basilicata
Campania
Campeggi & c.
Camper
Camper, roulotte e tenda
Centro
Città
Di tutto un pò
Dicembre 2018
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Eventi e Raduni
Isole
Lago
Lazio
Lombardia
Marche
Mare
Montagna
News
Nord
Notizie di cronaca
Novembre 2018
Piemonte
Pleinair lifestyle
Pleinair tech
Puglia
Puglia
Salone del Camper 2017, Parma
Sardegna
Sardegna
Sicilia
Speciale Carnevale 2018
Speciale Pasqua 2018
Speciale Turismo & Outdoor Parma 2018
Spunti di viaggio
Sud
Tenda e c.
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Veneto

Categorie

Archivi