immagine iscrizione newsletter

Nata per scommessa nel settembre del 2002 dopo un viaggio in Germania del presidente Spigaroli che coniò il motto “Se qui fanno l’October Fest noi faremo il November Porc”, la manifestazione celebra le eccellenze gastronomiche della Bassa Parmense.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Novembre e Bassa Padana: un connubio che spesso si associa alla parola nebbia, vera piaga degli automobilisti della zona ma elemento fondamentale per la realizzazione dei gustosi salumi che vengono prodotti in questo lembo di terra Parmense. Re indiscusso della tavola è sicuramente il culatello, il cui segreto sta nella stagionatura favorita proprio dalle estati afose e dalle nebbie autunnali. Impossibile non citare altri salumi qui prodotti, come i prosciutti, la spalla cotta di San Secondo, la coppa e il salame Strolghino, per non parlare poi del famosissimo Parmigiano Reggiano, conosciuto in tutto il mondo e citato anche dal Boccaccio nel Decamerone.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Ed è proprio per celebrare queste eccellenze gastronomiche che si decise di creare una manifestazione ad hoc. La prima edizione del November Porc si svolse inizialmente nel paese di Sissa, che già ospitava da cinque anni una manifestazione dedicata al maiale, e si concluse la settimana successiva a Zibello, noto per la produzione del pregiato culatello.

La festa registrò affluenze da record e l’anno successivo coinvolse anche il paese di Polesine Parmense, piccola frazione sulle rive del fiume Po, il cui piatto forte è il Grande Prete Cotto. Dal 2004 anche Roccabianca, con la sua cicciolata gigante, si aggregò al circuito gastronomico, formando così il quadro che da allora, tutti gli anni, accoglie 90.000 visitatori provenienti da tutta Italia.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Tutto questo è “November Porc”, un evento che si potrebbe definire “a tappe”, della durata di un mese, in varie località Parmensi che presentano ed offrono il meglio della loro tradizione gastronomica. Oltre alla presenza di stand gastronomici, ci sarà anche la possibilità di acquistare prodotti tipici della zona, visitare mercatini di artigianato e partecipare a serate con spettacoli ed intrattenimento musicale.

Gli appuntamenti saranno i seguenti:

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

3-4-5 Novembre a Sissa

“I sapori del maiale”

10-11-12 Novembre a Polesine Parmense

“Ti cuociamo Preti e Vescovi” 

17-18-19 Novembre a Zibello

“Piaceri e Delizie alla Corte di Re Culatello” 

 

24-25-26 Novembre a Roccabianca

“Armonie di spezie e infusi”

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Se volete visitare la Bassa Parmense, questi sono gli itinerari che vi suggeriamo (cliccando sui nomi delle città si aprirà il relativo articolo):

Busseto, Fontanellato, Fontevivo, Soragna

Colorno, Torrile, Sissa Trecasali

Polesine Zibello, Roccabianca, San Secondo Parmense

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Info utili e link pubblicitari

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

PARCHEGGI CAMPER in occasione di NOVEMBER PORC 2017

  • Sissa  via Prantalini – zona Campo Sportivo via Finardi – zona Campo Sportivo via Berlinguer – zona Campo sportivo
  • Polesine Parmense parcheggio via Roma adiacente Poste – via Boito
  • Zibello davanti Caserma Carabinieri – via Caduti di Nassirya p.le Lelio Guidotti – via Avalli – Zibello (Zona Campo Sportivo) Zona Artigianale di Zibello
  • Roccabianca parcheggio str. San Rocco – str. Cimitero

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Contatti

Strada del Culatello di Zibello
tel: 0524/939081
cell.: 334 3656632

segreteria@novemberporc.it

info@stradadelculatello.it

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!