Un’idea per un weekend in camper? Valdobbiadene, in Veneto. In queste zone tutto ruota intorno al Prosecco, vino frizzante e leggero. Ed è il vino qui che detta le regole

Valdobbiadene deve molto probabilmente il proprio nome al Piave, nello specifico alla posizione fra i due rami in cui anticamente si divideva il fiume.

Dalla piazza principale di Valdobbiadene, prendendo la Strada del Prosecco, si arriva a Villa dei Cedri, anche nota come Villa Piva.

Sorta ai primi dell’ottocento come filatoio e residenza, è sede di diversi eventi durante l’anno tra cui l’evento “Calici di stelle”, in agosto. Negli ultimi anni ha ospitato il Presepe artistico di Valdobbiadene, sempre diverso ad ogni edizione. Sede di mostre, conferenze, concerti ed eventi, la villa è circondata da un ampio parco aperto al pubblico con una bellissima area giochi per bambini.

Alle porte di Valdobbiadene si trova San Pietro di Barbozza, borgo in cui ha sede la Confraternita del Prosecco, nella cella vinaria di Casa Brunoro. I magnifici cavalieri si riuniscono qui, presieduti dal Gran Maestro, per degustare i vini e discutere di tutto ciò che riguarda il Prosecco. Una scritta in latino accoglie chi varca la soglia: hac ad cellam vinariam descensus/cave ne incertus ascendas, colui che sicuro scende questi gradini, salendo potrà vacillare.  Proseguendo a piedi in direzione di Saccol, ci si può addentrare tra i vigneti per una decina di minuti fino ad arrivare a vedere la zona del Cartizze.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Proseguendo sulla Strada del Prosecco, si possono notare le Torri di Credazzo, immerse nei vigneti, e la chiesa di San Vigilio, con il suo tozzo campanile dal grande orologio. Si prosegue e si giunge a Follo, nuovamente in zona Cartizze, per poi tornare in breve a Valdobbiadene.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Merita una piccola deviazione Villa di Maser (Villa Barbaro), appunto a Maser, poco distante da Valdobbiadene. La villa è uno dei capolavori di Andrea Palladio (1508-80) e Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Dalla sua storica cantina escono vini di grande pregio. Aperta tutto l’anno, con le sue sei sale affrescate, la villa palladiana conserva il fascino di quando era abitata dai proprietari, e durante gli eventi è possibile godere della sua bellezza. L’atmosfera è magica in tutte le stagioni.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Con una breve passeggiata tra i vigneti è possibile giungere al Museo delle Carrozze (momentaneamente chiuso) in cui sono raccolti circa trenta esemplari dei mezzi di trasporto dei secoli passati.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Info utili e link pubblicitari

Dove sostare con il camper

Area di sosta camper a Valdobbiadene, aperta tutto l’anno H24 ad eccezione del periodo dal 21 al 23 giugno, in occasione del Rally della Marca. Per entrare bisogna ritirare le chiavi presso l’ufficio turistico di Valdobbiadene. Per maggiori informazioni clicca qui.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Articoli in evidenza
Basilicata
Campania
Campeggi & c.
Camper
Camper, roulotte e tenda
Centro
Città
Di tutto un pò
Dicembre 2018
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Eventi e Raduni
In vacanza con gli amici a 4 zampe
Isole
Lago
Lazio
Lombardia
Marche
Mare
Montagna
News
Nord
Notizie di cronaca
Novembre 2018
Piemonte
Pleinair lifestyle
Pleinair tech
Puglia
Puglia
Salone del Camper 2017, Parma
Sardegna
Sardegna
Sicilia
Speciale Carnevale 2018
Speciale Pasqua 2018
Speciale Turismo & Outdoor Parma 2018
Spunti di viaggio
Sud
Tenda e c.
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Veneto

Categorie

Archivi