immagine iscrizione newsletter

Nel settore delle power station, o generatori solari, le aziende più conosciute sul mercato sono due: Bluetti ed Ecoflow. Abbiamo voluto confrontare due prodotti dalle caratteristiche simili ma non uguali per potervi permettere di scegliere il prodotto che fa per voi: BLUETTI AC200MAX ed ECOFLOW DELTA MAX.

Per cominciare, ecco il nostro videoconfronto per la BLUETTI AC200MAX e l’ECOFLOW DELTA MAX:

Una piccola digressione per spiegare cosa è una power station, o generatore solare: è una sorta di grande batteria, un potente gruppo di continuità, che permette di alimentare dispositivi elettrici ed elettronici (grazie alla presenza di un inverter ad onda pura sinusoidale), e, a seconda della potenza erogata dalla power station, anche elettrodomestici. Le power station possono essere ricaricate con la corrente 220V, con altre batterie ma soprattutto con pannelli solari (mobili o fissi): l’utilizzo di pannelli solari rende di fatto l’utilizzatore indipendente dalla rete elettrica ed autonomo.

Tornando al confronto fra i due modelli BLUETTI ed ECOFLOW, facciamo le cose al contrario: iniziamo dalle conclusioni. Dopo avere testato entrambi i modelli, le nostre personali conclusioni sono che la power station BLUETTI AC200MAX è migliore: molto più longeva (il che si traduce in pratica in un costo minore), molto meno rumorosa (l’Ecoflow Delta Max è davvero tanto rumorosa a mio avviso), più sicura (le batterie LiFePO4 non si incendiano), più potente.

 

Abbiamo riassunto le differenze principali in questa tabella:

Layout: la BLUETTI AC200MAX è più squadrata, ha tutte le uscite ed il display su un lato “lungo”, ed ha un aspetto più robusto, solido e resistente. L’ECOFLOW Delta Max ha una forma più allungata e ha display e uscite su un lato corto, ed altre uscite sull’altro lato corto. Non c’è un meglio o un peggio in questo caso, ma solo preferenze personali.

Uscite: più o meno si equivalgono. La BLUETTI AC200MAX ha in più 2 basi di ricarica wireless (che possono essere comode ma sicuramente non indispensabili).

App: entrambi i prodotti sono provvisti di un’app per il controllo da remoto, un po’ più “rognosa” quella Ecoflow ma con possibilità di controllo da remoto, più agevole quella BLUETTI ma per controllare da remoto è necessario installare un’app aggiuntiva per il controllo del telefono, bisogna fare una sorta di “accrocchio” insomma.

Cicli di vita: qui la BLUETTI AC200MAX vince alla grande. 3500 cicli di vita contro 500, praticamente la BLUETTI AC200MAX ha una vita 7 volte maggiore della ECOFLOW Delta Max, nettamente superiore.

Batterie di espansione: anche in questo caso la BLUETTI AC200MAX ha una marcia in più. Tramite le batterie di espansione la BLUETTI AC200MAX supera gli 8000W di potenza erogabile, contro i 6000W della ECOFLOW Delta Max.

Peso: qui vince l’ECOFLOW Delta Max, con un peso di 22 kg contro i 28 kg della BLUETTI AC200MAX.

Potenza di picco: Un altro punto per la BLUETTI AC200MAX, con i suoi 4400W di picco contro i 3000W dell’ECOFLOW Delta Max.

Potenza dell’inverter: l’inverter della BLUETTI AC200MAX, ha un 10% in più di potenza (2200 contro i 2000 dell’ECOFLOW Delta Max).

Potenza (o capacità): i due modelli si equivalgono.

Massima ricarica con pannelli solari: superiore, anche se di poco, la BLUETTI AC200MAX (900W vs 800w). Tradotto in termini pratici, se si hanno tanti pannelli solari, la BLUETTI AC200MAX si ricarica più in fretta dell’ECOFLOW Delta Max.

Tipo di batterie: le batterie al litio ferro potassio (LiFePO4) della BLUETTI AC200MAX sono nettamente più sicure delle batterie NCM dell’ECOFLOW Delta Max, per cui ci sentiamo di dare “un punto in più” alla BLUETTI.

Ventole: il punto va nuovamente alla BLUETTI AC200MAX, perché grazie alle ventole a velocità variabile è molto meno rumorosa dell’ECOFLOW Delta Max.

Prezzo: anche qui il prezzo di listino della BLUETTI AC200MAX è inferiore (2199 EUR contro 2299 EUR), e in più ci sono sempre sconti ed offerte speciali.

CLICCA QUI PER LO SHOP ONLINE BLUETTI

Per vedere le differenze con i vostri occhi guardate il nostro videoconfronto:

Seguiteci per altri test e applicazioni di uso delle power station!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!