immagine iscrizione newsletter

Ambiente, Benessere e Cultura: l’ABC del turismo in libertà.

Il Salone del Camper di Parma non è solo una mostra di camper, caravan, tende ed accessori. È anche un luogo di incontro di persone, di nuove conoscenze e di consolidamento di amicizie.

E così è stato anche per me, anche per noi. Al Salone del Camper 2018 ho avuto il piacere di rivedere Luigi Pambira, presidente del Club Camperisti Sardi, già conosciuto questa estate in Sardegna, e di conoscere il direttivo del Club al completo: Salvatore Palma e Nicolò Puddu.

Seduti a un tavolino, a scambiare chiacchiere, battute, idee e pensieri, ci siamo accorti che tanti sono gli obiettivi in comune ed i valori condivisi.

Sono felice di annunciare che il Club Camperisti Sardi ha scelto Genius Camping Magazine come testata giornalistica di riferimento.

Sono sentimentale, lo so, ma il mio cuore non può che esultare di felicità pura: la mia terra natale, l’Emilia-Romagna, si fonde con la mia terra adottiva, la Sardegna.

Masua, Sardegna. Photo Credits: Follow the Sun Sardinia

Bologna, Emilia-Romagna. Photo Credits: Ariela Pancaldi

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Ora passo virtualmente “la penna” a Luigi, presidente dei Camperisti Sardi.

Grazie Carlotta. Prendere virtualmente “la penna” dopo una presentazione così ampia e dettagliata scritta da te, cuore pulsante di Genius Camping Magazine, correrei il rischio di essere ripetitivo e dispersivo. Ma qualche riga mi sento di doverla aggiungere per ringraziarti e suggellare, così, la collaborazione nata a Parma al Salone del Camper tra il Club Camperisti Sardi e la testata giornalistica Genius Camping Magazine. Con Carlotta in poco tempo abbiamo discusso e disegnato la mappa di diverse iniziative da fare insieme.

Una affinità di idee e di progetti che ha coinvolto con entusiasmo l’intero direttivo. Sembrava ci conoscessimo da sempre. Nello spazio che Genius Camping Magazine dedicherà alla nostra Isola parleremo della Sardegna da vivere e girare in camper, caravan e anche tenda. Un’isola da visitare non solo in estate, ma anche in autunno, in inverno e in primavera. Un calendario ricco di manifestazioni accompagna i colori nitidi di una terra che non ha eguali in Italia e nel mondo.

Photo Credits: Follow the Sun Sardinia

Photo Credits: Follow the Sun Sardinia

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

“La Sardegna – scriveva David Herbert Lawrence – è un’altra cosa: più ampia, molto più consueta, nient’affatto irregolare, ma che svanisce in lontananza. Creste di colline come brughiera, irrilevanti, che si vanno perdendo, forse, verso un gruppetto di cime. Incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. È come la libertà stessa”.

Ma non parleremo solo della nostra Isola, la Sardegna, che, seppure una delle mete più ambite dagli amanti del turismo all’aria aperta, può diventare una vera e propria “fabbrica di idee”, capace di realizzare progetti che vanno ben oltre il turismo in camper, caravan e tenda.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Da oggi è nata una proficua collaborazione, la prima pietra su cui costruire la casa per poter coltivare l’ambiente, la ricettività, la cultura, le tradizioni e i valori del vivere il turismo itinerante in libertà. Noi ci siamo con il cuore, con la mente e con tutta l’energia che abbiamo e che dedichiamo, incondizionatamente, per costruire un mondo migliore di come lo abbiamo conosciuto. Seguiteci.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!