immagine iscrizione newsletter

Avete in progetto un viaggio a Pompei in camper? Non potete farvi mancare una visita agli scavi di Pompei! Non si tratta solo di un “semplice” scavo archeologico, a Pompei avrete occasione di scoprire le imponenti domus, le botteghe e gli edifici che componevano l’antica città romana travolta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. che ancora oggi si presentano in ottime condizioni.

Gli scavi archeologici che si trovano nella zona del Vesuvio (Pompei il più famoso, ma anche Ercolano e Oplontis) sono sicuramente unici nel loro genere. L’eruzione ha distrutto queste città ma ha reso possibile la loro conservazione facendole arrivare ai giorni nostri in condizioni che possono essere definite straordinarie. Le case, le botteghe, le ville, le strade centrali e di periferia ti consentiranno di entrare a stretto contatto con quella che era la vita che pullulava in queste cittadine senza ricorrere troppo alla fantasia.

Gli scavi di Pompei un po’ di informazioni

Pompei è sicuramente lo scavo più esteso (e famoso) da vedere tra quelli sopra citati. La città di Pompei venne scoperta nel XVI° secolo ma gli scavi iniziarono nel 1748 per volere del Re di Napoli Carlo III di Borbone. Da allora sono stati riportati alla luce 45 ettari di città, ma molto rimane ancora da scoprire. Dal 1997 è stato dichiarato Patrimonio mondiale Unesco per la sua importanza.

Per visitarlo interamente ti occorreranno minimo 3 ore (facendo le cose di corsa) e un po’ di fatica perché c’è parecchio da camminare. Si tratta di una vera e propria cittadina che nei momenti di massimo splendore contava fino a 20.000 abitanti; puoi quindi immaginare l’estensione degli scavi!

Per accedere al sito archeologico di Pompei esistono 3 ingressi. In tutti gli ingressi sono presenti le biglietterie:

  • Porta Marina (quello più vicino alla stazione ferroviaria);
  • Piazza Anfiteatro (quello più comodo per raggiungere i punti più importanti degli scavi);
  • Piazza esedra (generalmente è quello meno affollato).

Il costo del biglietto è di € 16 (sono disponibili anche riduzioni e biglietti cumulativi con altri siti archeologici.

Qualche consiglio per affrontare al meglio la visita

  • gli scavi archeologici di Pompei sono visitati da milioni di persone ogni anno, acquista i biglietti online! ti permetterà di evitare un bel po’ di coda alle biglietterie;
  • ricordati di prendere una mappa che ti aiuterà a orientarti e trovare i luoghi più interessanti;
  • indossa scarpe comode perché le strade da percorrere sono spesso polverose, in ciottolato e con parecchi sali e scendi;
  • tieni conto che le strade degli scavi sono difficilmente percorribili con carrozzine per bambini;
  • nella stagione più calda non dimenticarti di prendere con te abbondante acqua perché gli scavi si trovano completamente al sole. Per riempire le borracce esistono delle fontanelle con acqua potabile;
  • per lo stesso motivo ricordati di proteggerti dal sole con occhiali, capellino, e protezione solare;
  • per mangiare all’interno degli scavi sono disponibili punti ristoro e un’area picnic (è vietato mangiare lungo gli scavi).

Pompei per tutti

Pompei per tutti è un percorso di 3.5 Km appositamente studiato per rendere la visita degli scavi confortevole a persone con difficoltà motorie, in carrozzina e a famiglie con passeggini. L’itinerario parte da Piazza Anfiteatro.

Gli scavi di Pompei con gli amici a 4 zampe

All’interno degli scavi sono ammessi cani di piccola taglia. I cani vanno sempre tenuti al guinzaglio e ovviamente c’è l’obbligo della raccolta deiezioni. Mi raccomando, prima di decidere di portare con te il tuo amico tieni però bene in considerazione le elevate temperature dei mesi estivi!

Una volta entrato dentro agli scavi sarà come essere risucchiato in un’altra epoca

Per poterti godere meglio Pompei puoi prendere in considerazione di fare una visita guidata con una guida ufficiale (prenotabile anche online o direttamente agli scavi). Generalmente vengono formati gruppi in modo che il costo totale per la visita guidata si aggiri sui 15/20 € a testa. La visita guidata degli scavi di Pompei dura generalmente un paio di ore e ti faranno vedere i punti più importanti dandoti nozioni sulla vita degli antichi abitanti.

Dopo la visita guidata potrai tranquillamente continuare la visita agli scavi di Pompei da solo.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Info utili

Se vuoi andare a Pompei in camper o roulotte, a poca distanza dagli scavi c’è La Terrazza di Hermes area sosta camper.

Per maggiori informazioni:

tel. +39 0813503773 – +39 3711443189

e-mail: hermes.pompeii@gmail.com

La Terrazza di Hermes sul Portale Genius Camping: https://www.geniuscamping.com/tutti-i-campeggi/listing/area-sosta-camper-la-terrazza-di-hermes-pompei-na

Sito web: https://www.laterrazzadihermes.com

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!