Parco delle cascate di Molina in Valpolicella - Copertina

Continua il viaggio alla scoperta della Valpolicella, terra di antichi borghi, natura, cibo e vino a due passi da Verona e dal Lago di Garda.

Parco delle cascate di Molina di Fumane.

Dopo aver visitato San Giorgio in Valpolicella, un altro luogo che ci ha davvero affascinato e che è compreso nel territorio della Valpolicella e si trova quindi a pochi chilometri dal Lago di Garda e dalla città di Verona è il Parco delle cascate di Molina di Fumane.

Il Parco delle Cascate di Molina si raggiunge a piedi dall’omonimo paese: un concentrato di casette che come a San Giorgio sono perlopiù costruite esclusivamente in pietra. Si tratta di una pietra tipica della Lessinia che a Molina è stata utilizzata su più fronti, la si trova ovunque, utilizzata per esempio nelle recinzioni dei campi, per la costruzione degli scalini, degli architravi, come pavimentazione delle strade e delle logge fino ad arrivare alla costruzione delle case stesse e della Chiesa di Sant’Urbano risalente agli inizi del ‘900.

Molina insomma è un piccolo borgo composto da poche strade ma in cui è estremamente piacevole fare una breve passeggiata prima di recarsi al parco delle cascate.

Parco delle cascate di Molina Valpolicella - Chiesa

A Molina sono presenti due parcheggi dove poter lasciare l’auto, il primo è su un terreno terrazzato mentre il secondo situato a breve distanza è in un ampio piazzale sterrato.

L’area sosta camper El Crear disposta anch’essa su terreno terrazzato, attualmente è aperta e utilizzabile liberamente e gratuitamente. Non dispone di servizi (corrente elettrica o scarico) ma è possibile riservare il posto camper. In alternativa si può arrivare direttamente a Molina e nel caso i posti fossero esauriti sarà possibile utilizzare liberamente l’area ombreggiata dei parcheggi gratuiti situati di fronte all’area sosta camper.

Una volta trovata la sistemazione per il nostro camper o la nostra auto, per raggiungere il parco bisogna percorrere circa 500 metri di sentiero lastricato con una discreta pendenza (e salita di conseguenza una volta che uscirete).

L’ingresso al Parco delle Cascate di Molina è a pagamento, il costo è di soli 6€ per gli adulti, 4€ per i bambini dai 6 agli 11 anni e gratuito per portatori di handicap e bambini fino ai 5 anni di età. Il costo del biglietto raffrontato a come il parco è mantenuto e curato è davvero meritato.

Parco delle cascate di Molina in Valpolicella - Panorama

Il Parco delle cascate di Molina è immerso in un’oasi naturalistica compresa nel Parco Regionale della Lessinia all’interno di una vallata in cui è celato un bosco lussureggiante dove scorrono due torrenti che danno vita a una serie di bellissime cascate. All’interno del parco è possibile percorrere tre tipi di sentieri dalla durata e dalla difficoltà variabile fattibili unicamente a piedi. Il parco non è praticabile con i passeggini, che devono essere lasciati all’ingresso.

I sentieri si suddividono in:

  • Il sentiero più facile prevede un camminamento per 1,2 Km percorribile in mezz’ora
  • Il sentiero intermedio è lungo 2,3 Km e prevede una camminata di 1 ora
  • Il sentiero impegnativo (in fase di ampliamento) è invece di 3,6 Km percorribili in 2 ore
Parco delle cascate di Molina in Valpolicella - Percorsi

Il percorso impegnativo (quello che noi abbiamo fatto) prevede anche i primi due. Il percorso non presenta particolari difficoltà (per chi bazzica anche saltuariamente sentieri) se non per la sua lunghezza. Sono presenti scalini e visto l’ambiente circostante il terreno può essere in alcuni tratti scivoloso; per questo motivo vi consiglio caldamente di indossare calzature idonee e comode.

L’ingresso al Parco delle Cascate di Molina è consentito anche ai cani! Ovviamente vanno tenuti al guinzaglio e hanno il divieto di entrare in acqua, questo vale anche per gli accompagnatori bipedi, in quanto l’area compresa nel parco è una zona n cui sono presenti specie protette in via di estinzione.

Il parco è una continua scoperta di un territorio praticamente incontaminato dove si trovano una decina di cascate, laghetti e torrenti dall’acqua cristallina, grandi pareti rocciose e particolari grotte chiamate “covoli” che ho trovato davvero suggestive.

Parco delle cascate di Molina in Valpolicella - Percorso
Parco delle cascate di Molina in Valpolicella - Panorama cascatella

Non mancano lungo il sentiero delle panchine dove potersi riposare e aree picnic dove poter pranzare al sacco. All’ingresso è inoltre presente un piccolo bar dove poter acquistare bevande, panini e gelati e i servizi igienici.

Per i più avventurosi, bambini ma anche adulti, sono inoltre presenti una teleferica e una altalena che vi porterà a sfiorare la “cascata nera”.

Parco delle cascate di Molina in Valpolicella - Altalena cascata nera
Parco delle cascate di Molina in Valpolicella - Teleferica

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Se potete, visitate questo posto al di fuori dei periodi di alta stagione, gusterete così appieno la bellezza, la natura e la quiete che vi regnano. I periodi migliori rimangono sicuramente durante la primavera e l’autunno mesi in cui la presenza di acqua è maggiore e le cascate sono più “imponenti”.

Cosa vedere in Valpolicella: San Giorgio Ingannapoltron

Info utili e link pubblicitari

Il Parco delle Cascate di Molina è aperto tutti i giorni dal 1 aprile al 4 novembre. Per il restante periodo dell’anno l’apertura è limitata alle domeniche e ai festivi. Per il periodo invernale è necessario verificare l’apertura, soggetta alle condizioni meteo e allo stato dei sentieri, dal venerdì. Tutte le informazioni e i contatti li potete trovare:

Sito ufficiale del Parco delle Cascate di Molina 

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Articoli in evidenza
Basilicata
Campania
Campeggi & c.
Camper
Camper, roulotte e tenda
Centro
Città
Di tutto un pò
Dicembre 2018
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Eventi e Raduni
In vacanza con gli amici a 4 zampe
Isole
Lago
Lazio
Lombardia
Marche
Mare
Montagna
News
Nord
Notizie di cronaca
Novembre 2018
Piemonte
Pleinair lifestyle
Pleinair tech
Prodotti e accessori
Puglia
Puglia
Salone del Camper 2017, Parma
Sardegna
Sardegna
Sicilia
Speciale Carnevale 2018
Speciale Pasqua 2018
Speciale Turismo & Outdoor Parma 2018
Spunti di viaggio
Sud
Tenda e c.
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Veneto

Categorie

Archivi