Valbondione e le cascate del Serio in camper - Copertina

Valbondione e le cascate del Serio in camper, un invito da parte di Veronica a conoscere la zona delle Alpi Orobie nella provincia di Bergamo per godere di uno spettacolo visibile solo pochissime volte all’anno durante i mesi più caldi.

Valbondione e le cascate del Serio in camper alla ricerca di natura e pace

Una delle escursioni più conosciute nella zona della bergamasca è sicuramente quella che permette di vedere le cascate del fiume Serio. Con un’altezza complessiva di 315 metri e tre salti ben distinti, le cascate del Serio sono le seconde più alte d’Italia, le precedono solamente quelle del fiume Stroppia che si trovano in provincia di Cuneo e il cui salto arriva quasi a 500 metri.

Fino al 1931 le cascate del Serio erano visibili lungo tutto l’arco dell’anno. Scendevano dal piano del Barbellino, alimentate dai corsi d’acqua dei vicini monti durante le stagioni più fresche, mentre d’estate era il ghiacciaio del Trobio, all’epoca ancora molto imponente, a contribuire alimentando con i suoi ghiacci in discioglimento quello spettacolo che la natura aveva creato nel corso dei secoli.

Valbondione e le cascate del Serio in camper - Apertura delle cascate

Nel 1932 venne costruita la diga del Barbellino e le cascate non furono più visibili fino al 1969, anno in cui venne stretto un accordo tra i proprietari della diga e l’amministrazione della Valbondione per la riapertura delle cascate. Ad oggi è possibile ammirare le cascate del Serio solo 5 volte nell’arco dell’anno, generalmente di domenica, una volta al mese da giugno a ottobre. Durante queste giornate le cascate vengono aperte per mezz’ora quattro volte al mattino e una volta, con uno spettacolo veramente emozionante, alla sera in notturna. (prossima apertura in notturna 20 luglio 2019)

Ho ancora ben impressa nella mente l’emozione che ho provato appena l’acqua ha iniziato a sgorgare dalle rocce. Siamo abituati a guardare le cascate in modo diverso perché normalmente sono a scroscio continuo, vederne partire una, aspettare trepidanti l’arrivo della prima goccia, è molto diverso e regala istanti di attesa infinita.

Valbondione e le cascate del Serio in camper - Attesa

Per visitare la cascate del Serio si può sostare a Valbondione, località turistica situata in alta val Seriana. Si tratta del comune più esteso e più settentrionale della provincia di Bergamo e ha altitudini comprese tra i 750 m s.l.m. del fondovalle e i 3050 m del Pizzo Coca, tanto per citare solo uno dei tremila che compongono le Alpi Orobie e che fanno da cornice a questo grazioso paese di montagna.

Numerosi sono gli itinerari naturalistici che il paese offre. Su tutti è d’obbligo citare il Sentiero delle Orobie, il Sentiero naturalistico Antonio Curò, che collega il Rifugio Curò al Passo del Vivione, in Valle di Scalve, attraversando zone poco frequentate e ricche di fauna montana (tra cui camosci, stambecchi, marmotte e mufloni) e flora (genepì, stelle alpine, genziane, genzianelle e cardi) autoctona protetta.

Valbondione e le cascate del Serio in camper - Alberi
Valbondione e le cascate del Serio in camper - Vette

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Il sentiero che porta alle cascate parte vicino al palazzetto dello sport di Valbondione proprio dov’è situata anche l’area camper. Per percorrerlo ci vuole circa un’ora e mezza, vi consiglio caldamente calzature adatte.

Valbondione e le cascate del Serio in camper - Sentiero per le cascate serio
Valbondione e le cascate del Serio in camper - Sentiero per le cascate serio 2

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Info utili e link pubblicitari

Per vivere in pieno questa esperienza è possibile farsi accompagnare dalle guide alpine di Mountain Team Italy: costo a persona € 7 (inclusa assicurazione RCT) – bambini fino a 14 anni gratis.

Le prenotazioni devono avvenire entro le ore 15.00 del giorno prima.

Per  tutte le informazioni riguardanti giorni di apertura delle cascate, come raggiungerle, parcheggi disponibili consultate il sito ufficiale della Valseriana

Sosta camper

Il camper lo potete parcheggiare all’area sosta Sabiunet dove troverete tanta cordialità e simpatia da parte del gestore.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Articoli in evidenza
Basilicata
Campania
Campeggi & c.
Camper
Camper, roulotte e tenda
Centro
Città
Di tutto un pò
Dicembre 2018
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Eventi e Raduni
In vacanza con gli amici a 4 zampe
Isole
Lago
Lazio
Lombardia
Marche
Mare
Montagna
News
Nord
Notizie di cronaca
Novembre 2018
Piemonte
Pleinair lifestyle
Pleinair tech
Puglia
Puglia
Salone del Camper 2017, Parma
Sardegna
Sardegna
Sicilia
Speciale Carnevale 2018
Speciale Pasqua 2018
Speciale Turismo & Outdoor Parma 2018
Spunti di viaggio
Sud
Tenda e c.
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Veneto

Categorie

Archivi