Vacanze in libertà in camper - Copertina

Quando ci si immagina la vita da camperista la visione è spesso idilliaca. Il desiderio è quello di dormire in posti bellissimi, isolati, in mezzo alla natura con viste mozzafiato da cui poter godere di fantastici tramonti ma poi la realtà a volte è purtroppo ben diversa e le tanto desiderate vacanze in libertà in camper si scontrano con molti divieti e problematiche.

La sensazione di libertà, non avere orari prefissati, arrivare a destinazione e mettersi a dormire dove capita, il poter non prenotare con mesi di anticipo per dover andare in vacanza, viaggiare con compagni pelosi o avere particolari esigenze alimentari sono solo alcuni tra i motivi principali che portano all’acquisto di un camper.

Il grande popolo degli amanti dei camper racchiude una moltitudine di viaggiatori di tipologie diverse, si passa da quelli più avventurosi che magari preferiscono i piccoli furgonati sino ad arrivare agli amanti delle comodità che prediligono camper moderni con tutti i comfort. Il grande vantaggio per tutti è comunque quello di poter prendere, caricare due vestiti e un po’ di cibo a bordo e partire all’ultimo secondo senza grandi progetti: basta girare la chiave e la vacanza inizia immediatamente senza nemmeno dover pensare ad una meta ben precisa.

Consigli per una vacanza in camper perfetta - pianificazione

Vacanze in libertà in camper è sempre così? Purtroppo sembra di no

Uno degli incubi dei camperisti è quello di arrivare a destinazione e non trovare dove fermarsi. Quando da lontano appare un parcheggio che può sembrare accogliente, una volta raggiungo può accadere di trovarsi davanti alle tanto odiate sbarre limitatrici di altezza che non permettono l’ingresso ai mezzi più alti. Non stiamo a sindacare sulla loro leggittimità o meno e sul fatto che spesso vengono montate in quanto qualcuno della categoria camperisti si è comportato in maniera incivile e come sempre si colpisce la massa per colpa di pochi; di fatto le barre limitatrici continuano a venire installate da parte di quei comuni che non vedono di buon occhio il turismo in camper considerandolo più una piaga che una risorsa. Le sbarre limitatrici ci sono e sono una grandissima scocciatura, spesso l’unica arma è il ricorrere ad una segnalazione all’Associazione Coordinamento Camperisti e rassegnarsi a cercare posto altrove.

In questo caso gli amanti dei piccoli van con altezze di poco superiori ai 2 metri hanno la vita facile, l’abitabilità del mezzo non sarà forse il massimo ma si troveranno a poter parcheggiare praticamente ovunque riuscendo a non dare nell’occhio attenendosi alle regole che prevedono di non campeggiare.

Di norma infatti (come spiegato nello speciale sulla sosta in camper) il campeggio con camper sulla sede stradale è vietato. Onde evitare di ricorrere in sanzioni bisogna attenersi alle regole che prevedono che il camper poggi al suolo soltanto con le ruote e non occupi la sede stradale in misura eccedente al suo ingombro. No quindi a: piedini di stazionamento, cunei, finestrini o scalini aperti che potrebbero costarvi l’allontanamento e anche la multa da parte dei vigili urbani.

Comportamenti scorretti in camper - Bologna divieto camper giardini margherita 1

Posso quindi andare veramente dove voglio? Pare proprio no

Quando ci si trova a viaggiare con i nostri camper purtroppo prima o poi ci si imbatterà in barre limitatrici, divieti di accesso e spesso anche ostilità da parte dei residenti che potrebbero mal sopportare la presenza di camper nei pressi delle loro abitazioni.

Proprio anche per le dimensioni e il peso dei camper alcune strade saranno off limits per la presenza di gallerie basse, strettoie, terreni dissestati e divieti di accesso per i mezzi sopra ad un certo peso.

A causa della presenza delle molte limitazioni (regolamentari e non) purtroppo non ci sarà possibile sostare dove vogliamo soprattutto in zone altamente turistiche e nei periodi di massimo affollamento. Se vorremo andare a fare una vacanza sulla costa nel mese di agosto con ogni probabilità sarà necessario trovare un’area di sosta o un campeggio e spesso sarà necessario dover prenotare con molto anticipo per non rischiare di non trovare posto.

Vacanze in libertà in camper si, ma con limitazioni. Ci si troverà quindi a dover combattere con limitazioni comunali, limitazioni date dal proprio camper, affollamento di turisti. Da non sottovalutare anche il discorso riguardante la presenza di infrastrutture nella zona dove siamo diretti, una scarsa presenza di strutture ricettive come aree di sosta, campeggi o camper service dove poter fare carico e scarico potrebbe creare non pochi problemi.

Tutti questi divieti e quindi? Qual è il vantaggio del camper dove sono le vacanze in libertà in camper?

Per chi può permetterselo il consiglio è di muoversi al di fuori dei periodi canonici delle ferie come ad esempio il mese di agosto. Durante quella che viene considerata la “bassa stagione” spesso i Comuni tendono a chiudere un occhio e a concedere più facilmente di sostare sui loro territori in libera. Ulteriore vantaggio? La necessità fa aguzzare l’ingegno e sarà bello scegliere destinazioni poco conosciute e poco frequentate dal turismo di massa che potrebbero regalare piacevoli sorprese e che sono molto più accoglienti nei confronti dei turisti plein air.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Articoli in evidenza
Basilicata
Campania
Campeggi & c.
Camper
Camper, roulotte e tenda
Centro
Città
Di tutto un pò
Dicembre 2018
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Eventi e Raduni
In vacanza con gli amici a 4 zampe
Isole
Lago
Lazio
Lombardia
Marche
Mare
Montagna
News
Nord
Notizie di cronaca
Novembre 2018
Piemonte
Pleinair lifestyle
Pleinair tech
Puglia
Puglia
Salone del Camper 2017, Parma
Sardegna
Sardegna
Sicilia
Speciale Carnevale 2018
Speciale Pasqua 2018
Speciale Turismo & Outdoor Parma 2018
Spunti di viaggio
Sud
Tenda e c.
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Veneto

Categorie

Archivi