Gita al Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone

Per i nostri viaggi devo ammetterlo: siamo i re indiscussi del last second.

Una domenica mattina di autunno, che per le temperature assomiglia a dire il vero di più all’inverno non fosse per le foglie ancora sugli alberi, decidiamo di andare a fare un giro al Lago di Suviana, nell’appennino bolognese.

Guardo le previsioni meteo per Suviana: 14°C la massima, soleggiato. Perfetto.

Marito dice: “perché non proviamo ad andare al Lago del Brasimone? Mi sembra carino da quel che ho visto; c’è anche un’area di sosta camper. Se poi vogliamo possiamo andare anche a Suviana, c’è una mezz’ora di strada”. Rispondo OK, mi fido, andiamo.

Detto fatto, si carica il camper con bimba, cane, poche cose e l’acqua e si parte.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

I Laghi di Suviana e Brasimone fanno parte dell’omonimo Parco Regionale, anche conosciuto come Parco dei Laghi. Il Parco si estende su una vasta area che comprende i comuni di Camugnano, Castel di Casio e Castiglione dei Pepoli, tutti in provincia di Bologna, nella zona centrale dell’Appennino Bolognese.

I bacini sono di origine artificiale, per la produzione di elettricità tramite impianti idroelettrici, e risalgono allo scorso secolo.

Dimenticavo: l’altitudine del parco varia dai 468 ai 1283 metri. Se l’avessi letto prima sarebbe stato meglio, capirete il perché.

Il 13 novembre nel bolognese c’è stata una nevicata, eccezionale per il periodo, ma le temperature aumentate hanno fatto sciogliere la neve in fretta. Sì, a bassa quota.

Cominciamo a salire e vedo che comincia a ricomparire la neve. Non ho guardato l’altitudine del lago Brasimone… Ora la so: 850 m s.l.m., circa.

Arriviamo al lago…

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Lago del Brasimone

Neve, tanta neve, che non avevo previsto. Il parcheggio per le auto ed il parcheggio per i camper (area di sosta attrezzata) non sono stati puliti dalla neve, per niente, e sono quindi totalmente inagibili. Un’assurdità, perché il lago con la neve è davvero bello, l’area di sosta è in una splendida posizione e renderla agibile non sarebbe stata una cosa poi così gravosa. Un peccato, un vero peccato.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Parcheggiamo il camper a bordo strada (cosa non semplice visto che il camper non è una 500) e scendiamo giusto per farci un giretto lungo la strada (non si vedono sentieri e le persone che incrociamo passeggiano lì), con sosta in un parchetto giochi.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Il paesaggio è bellissimo, ma è freddo, e soprattutto non abbiamo l’abbigliamento (e la sottoscritta nemmeno le scarpe) adatte ad una passeggiata in mezzo alla neve. Chiamo un ristorante di Suviana per sapere come è la situazione lì, per fortuna mi rispondono che di neve non ce n’è e che il parcheggio per camper è agibilissimo. Partiamo quindi in direzione Lago di Suviana.

Lungo il tragitto ci attraversa la strada un bellissimo cervo, uno vero spettacolo della natura (ho provato a fotografarlo ma purtroppo non ho fatto a tempo).

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Lago di Suviana

Arrivati a Suviana (470 s.l.m.) lasciamo il camper nel parcheggio a Camugnano (presso La Spiaggetta) e ci godiamo il bellissimo sole e la temperatura decisamente più gradevole.

Nel boschetto davanti al ristorante ci sono diversi tavoli da pic-nic e decidiamo di coccolarci prendendo il pranzo al ristorante e mangiando all’aperto, sui tavoli di legno. Il sole è tiepido e i colori autunnali sono un vero spettacolo.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Nell’area davanti al ristorante ci sono anche i servizi igienici, la “spiaggetta”, che ovviamente in questa stagione è deserta ma in estate si riempie di lettini prendisole. Vicino alla riva ci sono anche i “pedalò” che in estate possono essere noleggiati per fare un giro sul lago.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Da qui parte anche un sentiero nel bosco che costeggia il lago.

Facciamo una bellissima passeggiata, salendo nel bosco, attraversando piccole cascate, tra alberi e foglie coloratissimi e “bagnati” dal sole.

Scendiamo ad una spiaggia, ammirando panorami davvero stupendi, lasciandoci accarezzare la pelle dal tepore del sole autunnale e lasciando spazio e tempo a giochi, corse, relax, sia per noi grandi che per le nostre piccole (bipede e quadrupede).

Purtroppo in autunno inoltrato le giornate sono corte, in montagna ancora di più.

È ora di salutare il lago di Suviana e rientrare alla base, portando con noi tutte le emozioni che una giornata di sole e di amore ci ha regalato.

Pensavate che l’articolo fosse finito qui? No no, la storia continua dopo le foto 😉

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Altre idee alla scoperta dell’Appennino bolognese? Rocchetta Mattei a Gaggio Montano e non perdetevi Suviana in estate!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Durante questa gita, mia figlia ha trovato sulla riva del lago di Suviana un legno molto particolare, fatto a forma di chiave inglese. Voleva portarlo a casa, ma presa dall’entusiasmo per la passeggiata nel bosco se l’è dimenticato e se ne è ricordata solo la domenica sera. Era davvero inconsolabile e a nulla sono valse le offerte di una chiave inglese vera, giocattolo, in legno, in plastica: niente era bello come il suo legnetto. Le ho promesso che avrei fatto tutto il possibile per recuperalo.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Poiché ogni promessa di mamma è scritta sulla pietra, ho contattato via messaggio e poi telefonato al ristorante La Spiaggetta spiegando la situazione (ai limiti dell’assurdo) e chiedendo se potevano andare a cercarlo.

Ho trovato persone squisite, gentili e disponibili: ho inviato loro una foto del legnetto (meno male che fotografo praticamente tutto!) e nel giro di un’ora la Sig.ra Patrizia mi ha mandato una foto con il legnetto trovato!

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Nel mentre, Giacomo Betti, un amico camperista che ha un’attività non troppo lontana da Suviana, si è offerto di recuperarlo in qualche modo e farmelo avere, cosa che, come potete vedere dalla foto, ha prontamente fatto.

Qual è la morale? La morale è che ci sono persone meravigliose a questo mondo, purtroppo troppo poco valorizzate, persone che mettono la felicità di una bambina davanti alla logica, persone che danno valore ai sentimenti e che regalano il loro tempo.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Può sembrare una cosa piccola, in fin dei conti è solo un legnetto, ma non è così: il messaggio che è arrivato forte e chiaro a mia figlia, a cui brillavano gli occhi di gioia quando gliel’ho detto, è che ci sono persone che tengono agli altri, anche se non conoscono questi altri, persone che sono andate apposta a cercare il suo legnetto solo perché lei lo desiderava tanto (mi ha proprio chiesto “ma la Sig.ra Patrizia è andata fuori apposta per cercare il mio legnetto?”, le ho risposto “sì, tesoro, è andata solo per te”).

I bimbi di oggi tendono a volere tutto e a dare tutto per scontato, ma sta a noi genitori fare capire loro che non è così, non è scontato, non si può avere tutto ciò che si vuole, ma qualche volta sì.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Info utili e link pubblicitari

Parcheggio camper gratuito, Camugnano, presso Ristorante La Spiaggetta

Via Lungo Lago – SUVIANA – BO – 40030 – Emilia-Romagna – Italia
 Coordinate: 44.120419, 11.04683

Il Ristorante La Spiaggetta è su Facebook (https://www.facebook.com/la.spiaggetta.3/). Un grazie di cuore a tutti, specialmente alla Sig.ra Patrizia, per avere saputo cogliere e trasmettere un grande messaggio d’amore.

Giacomo, sognatore, ha saputo cogliere l’anima sognatrice che c’è in mia figlia (e nella sua mamma 😉 ) e ha trasmesso lo stesso messaggio d’amore. Giacomo è titolare della società ITC Incisioni a Porretta Terme (BO).

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia il tuo 'Like' cliccando sul pulsante!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Articoli in evidenza
Basilicata
Campania
Campeggi & c.
Camper
Camper, roulotte e tenda
Centro
Città
Di tutto un pò
Dicembre 2018
Emilia-Romagna
Emilia-Romagna
Eventi e Raduni
In vacanza con gli amici a 4 zampe
Isole
Lago
Lazio
Lombardia
Marche
Mare
Montagna
News
Nord
Notizie di cronaca
Novembre 2018
Piemonte
Pleinair lifestyle
Pleinair tech
Prodotti e accessori
Puglia
Puglia
Salone del Camper 2017, Parma
Sardegna
Sardegna
Sicilia
Speciale Carnevale 2018
Speciale Pasqua 2018
Speciale Turismo & Outdoor Parma 2018
Spunti di viaggio
Sud
Tenda e c.
Toscana
Trentino-Alto Adige
Umbria
Veneto
Veneto

Categorie

Archivi